STRUTTURE RICETTIVE E TIPI DI PERNOTTAMENTO

Hotel? Fattoria? Stalla! Dove si dorme?
A Reykjavik, dove vivono i due terzi della popolazione (circa 200.000 abitanti), c’è una discreta disponibilità di strutture ricettive come hotels, guesthouses, ostelli, b&b, ecc. ma, in alcuni casi, sia la classificazione a stelle (dove presente) che i prezzi, non rispecchiano gli standards europei nel senso che alcuni hotels a 3 stelle, potrebbero essere migliori dei 4 stelle e viceversa.

In Islanda ci sono poche strutture ricettive e consistono in fattorie, guesthouses, agriturismi... generalmente con poche camere.

Se non si hanno particolari esigenze, è meglio prenotare le sistemazioni con mesi di anticipo onde evitare il rischio di non trovare posto.

     

Alberghi
Disponibili solo nella capitale Reykjavik e in alcune delle principali città, si trovano da 2 a 4 stelle e sono generalmente di buon livello.

Bed & Breakfasts-agriturismi-fattorie-guesthouses, ecc.
Il miglior modo per vivere usi e costumi locali è sicuramente quello di alloggiare in queste caratteristiche strutture dove calore, atmosfera e ospitalità sono unici e indimenticabili. Alcune di esse offrono anche la possibilità di alloggiare graziosi cottages costruiti interamente in legno e dotati di tutti i comfort. Secondo gli standards del circuito, le camere possono essere comprensive o meno di servizi che nel secondo caso sono al piano. Oltre a poter usufruire di un tipico vitto islandese a ragionevoli tariffe, alcune di queste strutture mettono a disposizione gratuitamente l'uso cucina per gestire i pasti autonomamente. Inoltre alcune di esse dispongono di jacuzzi, sauna, possibilità di andare a cavallo, andare a pesca, fare trekking, giocare a golf o di noleggiare mountan-bikes, ecc..

Hotel Edda
Chiamati anche "summer hotels" in quanto la maggior parte di essi sono aperti da giugno ad agosto (alcuni tutto l'anno), le 15 strutture che formano la catena degli Hotel Edda sono uniformemente distribuite su tutto il territorio islandese. La maggior parte di esse non sono altro che scuole che durante il periodo estivo vengono utilizzate come strutture ricettive. Sono provviste di camere con e senza servizi privati, quelle senza servizi sono comunque dotate di lavandino. La catena degli hotel Edda è rinomata per la pulizia, per lo spazio e per l'ottimo servizio ristorante che propone sempre un menù molto ampio. Alcuni hotel dispongono di piscina e jacuzzi e la possibilità di pernottare in formula sleeping bag (vedi sotto) sia in camera che in aule con materassini.

Ostelli della gioventù
Questo tipo di alloggio famoso in tutto il Mondo è usato soprattutto dalle persone disposte a condividere la propria camera con altre persone sconosciute. Infatti lo standard dell'Hostelling International che possiede più di 5.000 strutture sparse in tutto il Mondo, prevede che le camere abbiano più letti. Gli ostelli sono 26 e sono uniformemente distribuiti su tutto il territorio. Le camere hanno generalmente 4 o 6 letti ma sono anche disponibili camere singole e doppie pagando un supplemento. Tutte le camere sono senza servizi ad esclusione dell'ostello di Reykjavik che è dotato anche di camere doppie e quadruple con servizi privati.

Campeggi
I 180 campeggi sono generalmente aperti dai primi di giugno alla fine di agosto a seconda della loro ubicazione. E' vietato il campeggio libero ma in caso di necessità è tollerato un pernottamento temporaneo ottenendo il permesso del proprietario del terreno. Non è possibile prenotare i campeggi dall'Italia, disponibilità e prezzi vanno verificati direttamente sul posto.

Camera tripla e quadrupla
Ad esclusione di Reykjavik, la maggior parte delle strutture ricettive non dispongono di camere triple o quadruple e spesso il terzo/quarto letto consiste in una brandina. Addirittura, in alcuni casi, potrebbe consistere in un materasso adagiato sul pavimento di una camera doppia.

Tipi di pernottamento
Oltre alla classica soluzione di pernottamento, in Islanda è possibile usufruire di altre soluzioni ideali per le diverse esigenze del viaggiatore.

Formula sleeping bag
Questa economica soluzione di pernottamento, consiste nel dormire con il proprio sacco a pelo su un letto o in materassini adagiati sul pavimento, in camere di fattorie a più letti o aule di scuola a volte assieme ad altri viaggiatori. I servizi sono generalmente condivisi. Questa formula non garantisce la camera doppia. Pulizia e igiene sono sempre impeccabili.

Open voucher
Questa soluzione di pernottamento è adatta a chi pretende la massima libertà. Gli open vouchers sono dei buoni prepagati utilizzabili presso le strutture ricettive facenti parte del circuito Icelandic Farm Holidays www.ifh.is. Assieme ai vouchers, sarà fornita la lista di dette strutture con i relativi indirizzi, contatti e descrizione schematica di ognuna. Sarà il viaggiatore a prenotare autonomamente la struttura con debito anticipo. Exodus si manleva da ogni responsabilità nel caso in cui il viaggiatore non dovesse trovare disponibilità. Il numero minimo vendibile è di 5 vouchers. Gli open vouchers non sono rimborsabili.
 
 
Copyright © 2016 Exodus di Tamburini Alessandro. Tutti i diritti riservati. Partita iva 02500110412. Islandadialex ® è un marchio registrato di proprietà di Alessandro Tamburini

Informativa estesa su Privacy e Cookie
 
segui l'islanda di alex su facebook